scuola tavolo docenti

Il tavolo dei sindacati con i docenti

Nelle ultime settimane è stato lanciato l’appello per il viceministro dell’Istruzione, Anna Ascani, alla ministra Azzolina, per riaprire la trattativa tra sindacati e governo per quanto riguarde le tematiche legate ai docenti. Negli ultimi anni ci sono state molte polemiche e molte manifestazioni dei docenti contro le passate riforme, come la “Buona Scuola”, soprattutto per la norma che prevede un trasferimento dei docenti che sono riconosciuti come ordinari in altre Regioni.

Lo sciopero del 6 marzo

Alla base dell’appello di Anna Ascani ci sarebbe la volontà dei sindacati di confermare lo sciopero dei precari il prossimo 6 marzo, spostato dalla data inizialmente comunicata, quella del 17 marzo. Per i sindacati le trattative che sono state portate avanti negli ultimi mesi non sono state soddisfacenti e per questo hanno proposto un nuovo tavolo con il governo. I sindacati hanno scritto nel loro comunicato dei giorni scorsi: “non è stato convocato il tavolo di contrattazione nazionale integrativa sulla mobilità, territoriale e professionale, del personale docente, educativo ed ATA“. Questo è sempre sul tema dello spostamento dei docenti, sul quale da anni i sindacati stanno trattando con il governo.